Torta di ricotta

Torta di ricotta

Siamo arrivati al fine settimana , e oggi ho deciso di lasciarvi la ricetta di un dolcino morbido con l’interno umido dovuto alla quantità di ricotta da conservare in frigo per esaltare al massimo il sapore a meno che non lo mangiate tutto subito!

La ricetta l’ho trovata nel ricettario base del Bimby ma ho diminuito la quantità di alcuni ingredienti in modo da rendere la ricetta un po’ più leggera
Vi anticipo inoltre che dalla prossima settimana inserirò una novità nel blog, ci sto lavorando quindi mi raccomando continuate a seguirmi!
Auguro un buon fine settimana a tutti!

Torta di ricotta
[Ricetta presa dal ricettario: “Io e il mio Bimby”]

Ingredienti per 6 porzioni

  • 60 g di uvetta sultanina *
  • 60 g di brandy**
  • 500 g di ricotta
  • 150 g di zucchero
  • 50 g di farina 00+ una manciata per infarinare l’uvetta
  • 50 g di latte p.scremato
  • 1 uovo
  • un pizzico di sale
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • pochissimo zucchero a velo ***

Preparazione con il Bimby

  1. Accendere il forno regolando la temperatura a 175°
  2. Mettere a bagno l’uvetta nel liquore per 15 minuti
  3. Passato il tempo,strizzare l’uvetta , asciugarla e passarla nella farina
  4. Scuotere la farina in eccesso
  5. Nel boccale del Bimby mettere la ricotta con lo zucchero , la farina ,il latte, l’uovo, il sale e la vanillina e frullare 30 secondi velocità 5
  6. Unire la metà dell’uvetta all’impasto ,il lievito e mescolare 20 secondi , antiorario, velocità 5
  7. Versare il composto nella teglia imburrata oppure come ho fatto io in uno stampo di silicone da 24 cm di diametro cospargere con la restante uvetta (usando lo stampo di silicone l’uvetta io l’ho messa al fondo)e cuocere in forno per 40 minuti
  8. Una volta fredda cospargere con zucchero a velo


Note
*la ricetta originale prevede 100 g
**la ricetta originale prevede 100 g
***la ricetta originale non mette lo zucchero a velo


In collaborazione con
Silikomart   

23 Comments

  1. MAMMA MIA adoro la ricotta e questa torta deve essere veramente speciale complimenti

  2. buona cate.. e che belle foto!! mi piace molto anche la tua tovaglia bianca.. non ho nulla di bianco mi devo organizzare
    ps cate lo sai che il codice di controllo è cambiato e ora non si capisce nulla? io nel mio blog l'ho tolto

  3. che dolce divino

  4. è bellissima! e davvero molto particolare nella forma!

  5. buona e bella cate!

  6. Ciao Caterina, complimenti per questa torta, è veramente fantastica! Io adoro i dolci con la ricotta e questo è davvero da provare!
    Grazie per esserti aggiunta ai miei sostenitori, l'ho fatto anch'io qualche giorno fa perché grazie a un'amica foodblogger che abbiamo in comune ho scoperto te e il tuo blog pieno di idee in linea con i miei gusti e le mie preferenze! ^-^ Questo però è il primo commento che ti lascio e sono lieta di farlo perché questo dolce merita sicuramente tantissimo!
    Buona serata e a presto! *-*

    • ti ringrazio , provala! a noi ( specie a mio marito) è piaciuta molto , delicata fresca e non troppo dolce . Ti ringrazio per esserti unita al blog , spero sempre di postare ricette semplici e utili per tutti , per il resto accetto sempre consigli per poter migliorare , ti auguro una buona serata!

  7. Catrina, dov'eri nascosta? e perché ti scopro solo ora!??
    🙂 mi aggiungo volentieri ai tuoi lettori e mi lecco i baffi guardando questa ottima torta.

  8. La prima volta era divina. Vediamo se viene meglio questa volta.

    Robert da New York

  9. Eccomi! sono a dieta e il tuo blog mi dà qualche speranza di poter soddisfare la gola senza troppe calorie!

  10. deve essere veramente buonissimaaaaaaaaaaaa…. la farò

  11. ma che bel blog!!!! dove sei stata nascosta fino adesso???
    grazie per essere passata da me e di avermi dato modo di conoscerti.
    mi fermo fra i tuoi amici.
    torna a trovarmi quando vuoi!
    ciao, a presto!

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.