Triglie di scoglio ripiene al forno

Oggi pesce, ormai inizio a divertirmi a cucinarlo dopo aver avuto un ottimo insegnante *
Vi piacciono le triglie ? Io che ricordo, le ho mangiate molti anni fa , quando il mio babbo le faceva cucinare dalla mamma , e il ricordo che ho è quello di un pesce saporitissimo ma….con tante spine, ecco il mio rifiuto di cucinarle fino ad ora…

Ma bisogna pure abituarsi a mangiare di tutto non è così ,e allora oggi cuciniamo le triglie di scoglio**

Triglie di scoglio ripiene al forno





Ingredienti per 4 persone

  • 1 chilo di triglie di scoglio
  • due cucchiai di pangrattato
  • 20 g di olio extravergine di oliva
  • 100 g di pomodorini
  • prezzemolo tritato
  • aglio tritato
  • sale,pepe

Preparazione

  1. Pulire le triglie togliendo le interiora e le squame ,lavarle sotto l’acqua corrente
  2. Preparare il ripieno mescolando in una ciotola il pan grattato, il prezzemolo, aglio ,sale e pepe se piace
  3. Riempire con questo composto la pancia dei pesci, mettere le triglie in una teglia foderata con carta forno e irrorare con olio e aggiungere i pomodorini tagliati a metà
  4. Cuocere in forno a 200° per 20 minuti al massimo in quanto il pesce cuoce molto rapidamente


Note
* vedi  questo post 
** per maggiori informazioni su questo pesce clicca qui

8 Comments

  1. Buone queste trigliette al forno, non le ho mai fatte!

  2. Catrina cara e io mi copio la tua bella ricetta perché anche se non mangio pesce devo pur imparare a cucinarlo no?? E hai fatto venire pure a me la voglia di sperimentare!! 🙂 Un abbraccio

  3. Adoro le triglie, è vero, sono molto spinose, ma hanno un sapore unico che ripaga dell'impazzimento nel mangiarle, molto invitante la foto, ha reso bene l'idea di bontà!

  4. bellissimo questo post…anche se io non amo le spine…e' uno dei piu' belli x me…caspita!

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.