Piattoni in umido

 

Cari lettori ormai vi siete resi conto che nelle ultime settimane non sono molto presente nel blog
La causa è dovuta a controlli medici che mi portano via molto tempo , ma oggi sono nuovamente qui per presentarvi la ricetta light di oggi
Trattasi di un contorno di verdure ,i piattoni molto leggeri che possono essere preparati in umido come ho fatto io, oppure possono essere arricchite con della pasta spezzettata e possono quindi trasformarsi in un primo piatto delizioso
Ho usato la pentola a pressione per cuocere i piattoni diminuendo quindi i tempi di cottura, ma se voi non l’avete o non vi va di usarla, basta cuocere i piattoni in acqua salata per 20 minuti circa, scolarli e farli saltare in padella con aglio e un paio di cucchiai di salsa di pomodoro

Ora vi lascio subito alla ricetta e auguro a tutti voi una buona giornata, mi raccomando non mi perdete d’occhio perché nei prossimi giorni vi proporrò la ricetta per preparare dei deliziosi biscotti, a presto!

Caterina


Ingredienti per 4 persone


  • 800 g di piattoni ( o fagioli meraviglia)
  • 2 cucchiai di passata di pomodoro
  • 20 g di olio extravergine di oliva
  • 1 spicchio di aglio

Preparazione


  1. Pulire i piattoni e spezzarli a metà , metterli nella pentola a pressione , aggiungendo lo spicchio d’aglio, la passata e un bicchiere di acqua, salare e chiudere con il coperchio
  2. Mettere sul gas e una volta che la pentola fischia, abbassare la fiamma e cuocere per 10 minuti
  3. Far sfiatare la pentola, mettere i piattoni nei piatti e condire con un filo di olio

4 Comments

  1. Buone queste taccole!! anch'io ci condisco la pasta, viene squisita!!!! Ma piace solo a me…sigh…sob… Ciao ciao Marina

  2. Congratulazioni!!!!! Hai appena vinto un premio, puoi venire a ritiralo qui!
    http://thegreedydoctor.blogspot.it/2013/05/il-mio-primo-premio.html

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.