Torta morbida con pesche,ricetta senza burro e senza olio

Torta morbida con pesche,ricetta senza burro e senza olio

Questa settimana ho esagerato con le ricette , una al giorno non era mai successo…
Per finire in bellezza dicevo oggi vi propongo un altro dolce  light, preparato preparato questa volta con le pesche che iniziano ad essere presenti nei nostri banchi del mercato da qualche settimana

E’ vero non sono ancora proprio saporite ma per fare la torta che vi propongo oggi vanno benissimo
Ho usato le pesche dicevo, lo yogurt ,ma non ho messo  burro e nemmeno olio, ma la morbidezza è assicurata, per conservarla basterà coprire  la torta con della semplice pellicola e vedrete che rimarrà intatta e morbida per diversi giorni, sempre che vi duri però….a casa mia dura poco …
Se poi volete altre versioni  che ho fatto eccovi subito accontentati: c’è la torta integrale e c’è la  torta con aggiunta di olio, potete scegliere quella che preferite, sono tutte buone
Auguro a tutti voi un buon fine settimana!
Caterina

 

 

Torta morbida con pesche ricetta senza burro e senza olio

Ingredienti per 8 persone

  • 200 g di farina 00
  • 150 g di zucchero integrale di canna
  • un vasetto di yogurt magro alla pesca
  • 50 g di latte p.s
  • 2 uova
  • 2 pesche
  • una bustina di lievito per dolci
  • un pizzico di sale

 

Preparazione con Bimby

  1. Mettere nel boccale lo zucchero e polverizzarlo :10 secondi velocità 8
  2. Aggiungere le uova e frullare :un minuto a velocità 3
  3. Aggiungere lo yogurt e il latte e mescolare: 20 secondi velocità 6
  4. A questo punto aggiungere la farina , il lievito e il pizzico di sale e mescolare:20 secondi velocità 4
  5. Foderare una teglia da 20 cm di diametro con della carta forno (io per farla aderire bene la ritaglio della misura della teglia,la bagno e la strizzo bene , vedrete che si attaccherà alla teglia senza problemi)
  6. Versare l’impasto nella teglia e livellarlo bene, tagliare le pesche a cubetti e disporle sull’impasto
  7. Cuocere il dolce in forno preriscaldato statico a 180° per 30 minuti

 

Preparazione senza Bimby

  1. Mettere in un robot lo zucchero e polverizzarlo fine
  2. Mettere in una ciotola lo zucchero e le uova e con una frusta lavorarle bene fino a farle diventare spumose, aggiungere il latte e lo yogurt e mescolare bene sempre con la frusta
  3. Aggiungere la farina setacciata con il lievito e il pizzico di sale e mescolare bene con un cucchiaio di legno , fino a che il composto non risulti omogeneo e senza grumi
  4. Versare l’impasto nella teglia foderata con carta forno (diametro teglia 20 cm) e livellarlo bene, tagliare le pesche a cubetti e disporle sopra all’impasto
  5. Cuocere in forno caldo a 180° per 30 minuti

 

17 Comments

  1. Ma che buona!!!

  2. …ed io che il bimby non ce l'ho…

  3. purtroppo niente bimby per me… quindi questa meraviglia la sogno e stop

  4. che buona, la provo di sicuro visto che è anche light! complimenti!
    un abbraccio
    Linda

  5. Si in effetti Caterina a volte capita una ricetta al giorno come te in questa settimana oppure piu' ricette giornaliere come la mitica Speedy o meglio anzi peggio ancora come me che non pasticcio da molto moltissimo tempo un rifiuto che non ti dico nonostante abbia ripreso da pochissimo i contatti con le amiche dei vari blog quante ricette mi son persa le tue piano piano le vaglio appena posso questa sicuramnete golosa e leggea da preparare … sa d'estate questa eesate restia… si fa' desiderarae ….. serena giornata

  6. Caterina io ti adoro..ricette buonissime ma "semplicemente light" ahah

  7. domani compro le pesche e la provo a fare ti faro sapere

  8. cara sorellina che fantasia che hai domani provo anche questa torta ti faro sapere

  9. L'ho fatta oggi..ci ho aggiunto anche una spruzzata di cannella,perfetta e buonissima!grazie della ricetta!

  10. la devo provare….^_^ questo per me è il periodo delle torte e dolci vari "senza senza"
    buona serata
    francesca

  11. Pingback: Torta morbida con pesche e yogurt – gratinando e pasticciando

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.