Pane con cipolla di Tropea

Pane con cipolla di Tropea
Cari lettori, dopo le notizie che continuano a susseguirsi sull’alluvione in Sardegna terra di residenza della mia famiglia.
La mia mente oggi vaga molto ed il mio pensiero va a tutte quelle persone che hanno perso i propri cari,le proprie case , il proprio lavoro…auguro loro di avere molto coraggio e che possano ritrovare presto la serenità.

Ci si rende conto vedendo queste sciagure di quanto la vita sia  preziosa e di come valga la pena assaporare ogni attimo della propria esistenza stando in compagnia dei propri cari.
Ora passando alla ricetta di oggi , ho voluto preparare del pane con le cipolle ,ma ho voluto usare la cipolla di Tropea la mia preferita in quanto è più dolce e la più digeribile rispetto alle altre.
L’impasto è molto semplice da preparare , vi lascio quindi alla ricetta ed auguro a tutti voi  una serena giornata, a presto e speriamo che potremo sentire presto buone notizie…!Caterina


Pane con cipolla di Tropea

Calorie: 290 per 100 g

Ingredienti per 8 pagnotte

  • 500 g di farina per pane
  • 100 g di latte p.s
  • 200 g di acqua
  • un cucchiaio di olio extravergine di oliva
  • 12 g di lievito di birra fresco
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 2 cucchiaini di sale
  • 2 cipolle piccole di Tropea

 

Preparazione impasto con il Bimby

  1. Affettare le cipolle e farle imbiondire in una padella con un cucchiaio di olio extravergine di oliva mettere da parte e fare raffreddare
  2. Nel boccale mettere latte, acqua, zucchero e il lievito :1 minuto a  37°, velocità 1 (in questo modo l’acqua sarà alla temperatura giusta per favorire la lievitazione,ma se usate acqua tiepida non è necessario fare questo passaggio)
  3. Aggiungere la farina, l’olio e il sale , lavorare 4 minuti spiga, lasciare lievitare dentro il boccale fino a quando non raggiunge il bordo del misurino (possono essere necessarie da 1 a 2 ore, dipende dalla temperatura che c’è in casa e dalla stagione)
  4. Mettere l’impasto su un piano infarinato,stenderlo in un rettangolo, mettere le cipolle affettate, arrotolare a mo’ di salame, tagliare in pagnotte, lasciare lievitare coperto per un altra ora
  5. Infornare per 30 minuti  a 180°, far raffreddare i panini e gustare a piacere

 

Preparazione impasto senza il Bimby

  1. Versare in una ciotola l’acqua, aggiungere  lo zucchero e sbriciolarci il lievito ,mescolare con un cucchiaino in modo che si sciolga bene il lievito
  2. Mettere su di un piano infarinato la farina e al centro mettere l’acqua tiepida con il lievito e lo zucchero,l’olio poi  fare una fossetta in un lato e mettere il sale, lavorare con le mani  fino ad avere un impasto sodo e ben compatto , mettere in una ciotola e coprire con un panno e far lievitare fino al raddoppio (possono essere necessarie da 1 a 2 ore, dipende dalla temperatura che c’è in casa e dalla stagione)
  3. Seguire a questo punto la lavorazione dal punto 4 descritto sopra

 

9 Comments

  1. Buono!!! Come sempre complimenti!

  2. Queste sono cose che non dovrebbero mai accadere e, come hai giustamente detto, adesso si deve trovare il coraggio di andare avanti! Un abbraccio Caterina
    ps. grazie per le tue parole, sei una cara amica!

  3. Ricetta molto interessante, sono quei panini che inizi a mangiarli a enon ti accorgi d'arli finiti!!!!
    Un abbracciotto

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*