Polenta taragna con merluzzo

Polenta taragna con merluzzo

 

Oggi ho preparato la polenta taragna con merluzzo , un piatto ipocalorico e completo perfetto per scaldarsi nelle giornate fredde.
Ho usato del merluzzo salato conosciuto meglio come baccalà, molto gustoso,bisogna solo avere l’accortezza di metterlo in ammollo in acqua fredda per un paio di giorni e cambiare l’acqua una o due volte al giorno, ma ne vale la pena …
La ricetta è stata preparata con l’aiuto del Bimby, ma può essere preparata anche in modo tradizionale.
Ora vi lascio le indicazioni per preparare la ricetta , augurando a tutti voi una buona giornata!
Caterina
Polenta con merluzzo
Calorie:  100 grammi contengono 245 calorie

Ingredienti per 4 persone
Per il sugo
600 g di merluzzo salato
400 g di passata di pomodoro
mezza cipolla
prezzemolo fresco
20 g olio extravergine di oliva

Per la polenta
320 g di farina taragna macinata a pietra
1400 m di acqua
un cucchiaio di sale

Da fare in anticipo: mettere a bagno in acqua fredda il merluzzo salato per due giorni cambiando  l’acqua una volta al giorno,in modo da dissalare bene il merluzzo

Preparazione sugo con il Bimby
Tritare nel boccale del Bimby la cipolla e il prezzemolo 8 sec. vel.5
Aggiungere l’olio e l’acqua 3 min. vel.2
Aggiungere il merluzzo tagliato precedentemente a pezzi e far rosolare 3 minuti antiorario vel.soft.
Aggiungere la passata di pomodoro e cuocere 10 min.100°antiorario vel.soft
Mettere il merluzzo da parte col sughetto.

Preparazione polenta con il Bimby
Nel boccale non lavato del Bimby mettere l’acqua con il sale e portare a ebollizione 12 min.100°vel.1 Aggiungere dal foro del coperchio con lame in movimento vel.2 la farina di mais,cuocere 40 min.100° vel.2, lasciando inserita la spatola e spatolando a fondo durante la cottura.

Nota

In alternativa al merluzzo salato si possono usare filetti freschi oppure surgelati ma il gusto sarà diverso

3 Comments

  1. Questo piatto è un vero spettacolo, mi piace davvero tutto soprattutto l'uso della taragna! Un abbraccio

  2. Ciao Caterina! Complimenti, sei bravissima e tuo blog è molto carino e pieno di idee interessanti A partire da questa ricetta molto sana, gustosa e molto ben presentata. Mi sono iscritta elettori fissi! Torno trovarti presto.
    Federica 🙂

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*