Torta integrale con la zucca, ricetta senza burro

Torta integrale con la zucca, ricetta senza burro

La torta integrale con la zucca è un dolce leggero , morbido e buonissimo!
Ho usato della buona farina integrale, dello zucchero grezzo integrale , lo yogurt bianco naturale che ha regalato  al dolce una buona morbidezza…e la zucca frullata a crudo e strizzata per togliere tutto il liquido (piccolo trucco per evitare che il dolce sia troppo liquido )
La zucca è amica di chi deve tenere un regime dietetico , ha poche calorie circa 18 per 100 grammi e può essere usata non solo nei dolci ma anche per risotti, gnocchi o come accompagnamento per secondi piatti.
Se poi trovate difficoltoso tagliare correttamente una zucca (a me succede specie con quelle che hanno la buccia molto spessa) ho trovato un video che può darvi-ci una mano per questo compito, vi lascio il link:http://www.my-personaltrainer.it/benessere/zucca-proprieta.html.
Buona giornata!
Caterina

 

Torta integrale con la zucca, ricetta senza burro
 
 
Ingredienti per 10 porzioni
  • 300 g di farina integrale
  • 60 g di mandorle
  • 1 vasetto di yogurt bianco naturale
  • 60 g di olio di mais
  • 150 g di zucchero
  • 2 uova
  • 300 g di zucca cruda
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 pizzico di sale

 


Preparazione con Bimby

  1. Accendete il forno e regolare la temperatura a 180°
  2. Mettete nel boccale del Bimby la zucca tagliata a pezzi e tritate 10 sec. vel. 8 , toglietela e mettetela in un canovaccio strizzando bene per fare uscire il liquido
  3. Mettete nel boccale lavato ed asciugato ,lo zucchero e le mandorle e polverizzatele 10 secondi vel. 8 , mettete la farfalla , aggiungete le uova e fate lavorare 40 secondi vel. 4 in modo che diventino belle spumose
  4. Togliete la farfalla e aggiungete la zucca  e  fate lavorare 10 secondi vel. 4
  5. Poi aggiungete , sale,olio, yogurt, la farina setacciata con il lievito e fate lavorare 40 secondi vel. 5
  6. Versate l’impasto in una teglia foderata con carta forno con il diametro di 20-22 cm e cuocete la torta per 40-45 minuti a 180°
  7. Fare la prova dello stecchino per vedere se è cotta

3 Comments

  1. Ciao Caterina, complimenti per ilo blog e per la cura delle ricette, molto belle!
    Avrei un paio di domande. Dato che sto cercando di eliminare lo zucchero dalla mia alimentazione vorrei sapere se togliendo lo zucchero dagli ingredienti devo aumentare la dose di farina o di mandorle oppure posso togliere lo zucchero e lasciare inalterate le altre dosi?
    Inoltre se è consigliabile mettere a cuocere la zucca in forno prima della preparazione in modo da frullarla successivamente ed unirla con gli altri ingredienti.
    Ciao, grazie.

    • grazie Maurizio!
      In risposta alle tue domande , da quando ho pubblicato questa ricetta anche io ho cambiato molte cose nella mia alimentazione, una è stata quella di non usare più lo zucchero nei miei dolci ,lo sostituisco con uvetta sultanina o datteri tritati o se la ricetta lo permette con succo di mela senza zucchero.In questa ricetta direi che l'uvetta se ti piace ci starebbe bene, usala in pari quantità mettendola in ammollo per una decina di minuti in modo che si ammorbidisca e poi scegli tu se metterla intera o tritarla.Lascia quindi invariata la quantità di farina
      Per la cottura della zucca io ho preferito non cuocerla ,ma puoi tranquillamente cuocerla in forno prima se preferisci per 30 minuti a 180 gradi, in questo modo non devi strizzarle il liquido come nella mia ricetta.
      Fammi sapere se ci sono altre domande, okai? Ciao buon fine settimana!

    • Grazie mille per la velocissima risposta, gentilissima!
      Ti ringrazio dei consigli, anche io sto iniziando ad eliminare totalmente lo zucchero per via dell'indice glicemico e per i relativi danni alla salute. Guardando tutti i prodotti industriali c'è un abuso di zucchero pazzesco.
      La prossima settimana procederò nella realizzazione della torta e metterò l'uvetta al posto dello zucchero. Ti farò sapere come uscirà.
      Grazie ancora dei consigli! A presto e auguri di buon anno! 🙂

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.