Centrifugato di carote sedano e asparagi,ricetta detox

Centrifugato di carote sedano e asparagi,ricetta detox

 

Carissimi oggi vi voglio proprio far dimagrire ,la proposta di oggi è una ricetta detox ,un centrifugato di carote sedano e asparagi che aiuterà chi inizia a prepararsi per la prova costume o semplicemente vuole depurarsi dalle scorie del passato inverno.
Per preparare questo centrifugato alias  succo di verdure è necessario dotarsi di una centrifuga , ce ne sono di tutti i prezzi da quelle economiche a quelle professionali.
Io l’ho avuta in dotazione al mio robot da cucina ricevuto in regalo per le nozze , ha ben 19 anni , ma ci credete che non l’avevo mai provata prima d’ora?
Ho voluto quindi inaugurarla con questa ricetta ma preparatevi perché ho intenzioni di fare parecchi centrifugati sia di verdure che di frutta.
Per questa ricetta ho usato le carote che sono dolci ,gli asparagi e il sedano ,così da bilanciare i gusti.
Non aspettatevi di bere un succo dolce , è pur sempre un succo di verdure , ma prendetela come facente parte di una cura di bellezza.
Quando potete bere questo centrifugato ? A colazione appena svegli potrebbe essere una buona idea oppure a merenda , fate voi l’importante è che una volta che preparate il centrifugato ,lo consumiate nell’arco di poco tempo .
Ciao alla prossima !
Caterina
 
 
Centrifugato di carote sedano e asparagi,ricetta detox
Calorie : 40 per 100 grammi

Ingredienti per una persona

  • 350 g di carote
  • 100 g di punte di asparagi teneri
  • 50 g di sedano

Preparazione
Pulite le verdure e lavatele bene, tagliatele a tocchetti e introducete le verdure nell’imboccatura  della centrifuga poco per volta e spingetele utilizzando il pressatore
Bevetelo subito :sarà più gustoso e non perderà il suo contenuto di vitamine e minerali.

5 Comments

  1. Ogni tanto ci vuole proprio un po' di detox, e con gli asparagi non l'avevo mai provato 🙂 Grazie dell'idea!:)

  2. ottimo centrifugato e che bella foto ^_^

  3. anche io ho una centrifuga che ha 19 anni regalo matrimonio 🙂 mai usata ora mia figlia l ha usata per farsi un succo di carote e quindi depuriamoci dall inverno accumulato addosso… segnerò questa…
    lia

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*