Rotolo di frittata cotto a vapore con ripieno di tonno

Rotolo di frittata cotto a vapore con ripieno di tonno

Il rotolo di frittata cotto a vapore con ripieno di tonno è un piatto freddo ideale da portare al mare o in montagna per le  gite estive.

Ho voluto fare una cottura a vapore con il Bimby per evitare di accendere il forno.

Il piatto risulta così più leggero e morbidissimo ,delicato nel sapore.

Per questa ricetta  voglio ringraziare Severina per avermela suggerita non è una blogger ma è una brava cuoca con molta inventiva e fantasia in cucina.

Buone vacanze a chi deve partire e buona permanenza a chi come me quest’anno le vacanze non le fa.

Ciao ciao!

Caterina


INGREDIENTI PER 8 PERSONE


Rotolo di frittata cotto a vapore con ripieno di tonno

  • 200 g zucchine
  • 4 Uova
  • 150 g tonno al naturale
  • 20 g olio extravergine di oliva
  • q.basta sale fino


PREPARAZIONE


  1. Mettete nel boccale del Bimby le zucchine tagliate a pezzi e tritate per 5 secondi a velocità 5
  2. Aggiungete le uova un pizzico di sale e frullate per 10 secondi a velocità 3
  3. Foderate il vassoio del Varoma con carta forno bagnata e strizzata , versate il composto di uova e zucchine e livellate bene
  4. Mettete nel boccale 500 ml di acqua mettete il coperchio, poggiate il Varoma sopra e fate cuocere per 25 minuti a temperatura varoma velocità 2
  5. Una volta cotta la frittata mettetela da parte a raffreddare bene, nel frattempo preparate il ripieno
  6. Mettete nel boccale del Bimby il tonno scolato dalla sua acqua, aggiungete l’olio e frullate per 10 secondi a velocità 4
  7. Prendete la frittata raffreddata e spalmate sopra la crema di tonno, avvolgete il rotolo e mettete in frigorifero fino a momento di servirlo tagliato a fette

NOTA:

Potete sostituire il tonno con pollo cotto a vapore o bollito e poi frullato Se non volete fare la cottura a vapore , la frittata la potete cuocere in forno a 180° per 20 minuti

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*